ARTISTIBLOG

MAX DE BERNARDI

Max De Bernardi

BIOGRAFIA:

Ho iniziato a suonare la chitarra acustica quando avevo dodici anni e un paio di anni dopo ho messo insieme una piccola band (due chitarre acustiche e un tamburo rullante!) Facevo canzoni di Elvis e altri pezzi rock’n’roll suonando soprattutto per gli amici. Fu in quei giorni che ho comprato un doppio album vinile di Rev. Gary Davis, molti gruppi che ascoltavo avevano rifatto i suoi pezzi e volevo ascoltare le versioni originali. Quel disco ha colpito come un tuono! Letteralmente mi ha cambiato la vita e la mia visione musicale! Mai sentito una chitarra acustica suonata in quel modo e da quel momento in poi, ho scoperto chitarristi come Merle Travis, Doc Watson, Blind Blake, che sono stati i più grandi e che hanno influenzato il mio modo di suonare! Ho iniziato a suonare professionalmente nel 1980 nel circuito dei club della mia città natale Milano e nel corso degli anni ho suonato a tutti i festival più importanti del blues in Italia, in Svizzera e in tutta Europa dividendo il palco con Mark Hummel, Keith Dunn, Al Copley, The Ford Blues band, Andy Just, Mitch Woods, Sandra Hall, Oliver Morgan..Dopo un anno e mezzo di tour mondiale come chitarrista per il noto armonicista Sugar Blue ho deciso di mettere insieme un set acustico di canzoni tratte dai repertori di anni ’20 e ’30 bluesmen and old timers aggiungendo alcuni nuovi arrangiamenti con vari strumenti acustici (banjo, ukulele, mandolini) e scrivendo alcune nuove canzoni. Attualmente suono per lo più con i Red Wine Serenaders, che ho co-fondato con Veronica Sbergia & Mauro Ferrarese pochi anni fa. Nel 2012 realizza il primo cd accompagnato dal contrabbassista Dario Polerani dedicato all’ukulele! 14 ricette per “cucinare” l’ukulele in tutte le salse!!! Un cd prodotto con la collaborazione del Mercatino dell’ukulele e Aquila Corde Armoniche…

FOTO


VIDEO


[youtubegallery]
|http://www.youtube.com/watch?v=aOE4jw-XLSM
|http://www.youtube.com/watch?v=nj1rWJBuUJI
|http://www.youtube.com/watch?v=znIAtXFkx_k

[/youtubegallery]

 

AUDIO



 

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *